Alternanza Scuola Lavoro

ASL_logo

L'alternanza scuola lavoro (ASL), introdotta dalla legge 107 delle "Buona Scuola" costituisce un'importante leva per valorizzare il ruolo sociale della scuola sul territorio e spinge all'innovazione del rapporto insegnamento apprendimento facendo emergere l'interazione tra attività didattiche in aula e esperienze vissute nei contesti di lavoro dove tutta la comunità scolastica, in particolare studenti e docenti consolidano conoscenze abilità e competenze e ne acquisiscono di nuove. Questa interazione permette agli studenti di riflettere e di misurarsi con la realtà non solo nel contesto lavorativo ma anche nel percorso di prosecuzione degli studi. Attraverso lo strumento dell'ASL si promuovono processi intenzionali di cambiamento implementando le competenze di base, tecnico professionali e trasversali. È necessario sviluppare, per rimanere al passo con i tempi, nuove figure professionali richieste dal mondo del lavoro e i progetti di alternanza scuola-lavoro permettono alle realtà scolastiche di affrontare queste nuove necessità. In particolare, da un'attenta analisi condotta dal Dipartimento sul territorio, è emersa, da parte degli operatori del settore tecnico-scientifico la necessità di rivalutare figure professionali come il tecnico di laboratorio, il comunicatore scientifico, l'esperto nella didattica laboratoriale. Lo scopo delle attività ASL del Dipartimento è quello di dirigere le esigenze di formazione degli studenti verso queste figure professionali, in quanto si ritiene che esse siano le più adatte e congeniali ad un percorso di studi liceale.

Già dall'anno scolastico 2016-17 il Dipartimento ha organizzato percorsi di Alternanza rivolte alle scuole. Visto il successo e la crescente richiesta, il Dipartimento ha ampliato l'offerta in collaboazione con l'INFN ed il CNR. Per partecipare ai percorsi si veda il bando generale "Professione Fisico" ed il bando specifico dell'INFN "A scuola di particelle".
Tutte le attività di ASL del Dipartimento sono regolate da apposita convenzione, di cui invitiamo a prendere visione prima dell'adesione.

Per ulteriori info: pls@fisica.unina.it

Data: 18/10/2017