Fisica Subnucleare

Sezione Fisica Subnucleare

Coordinatore Prof. Guglielmo De Nardo

 

Le tematiche di ricerca della Sezione coprono vari aspetti dello studio delle interazioni fondamentali ed includono:

- Fisica delle interazioni protone-protone ad altissime energie

- Fisica dei neutrini

- Fisica di processi rari

- Fisica del flavour ad alta luminosità

I membri della Sezione, in stretta collaborazione con l'INFN, sono inseriti con posizioni di responsabilità in programmi scientifici di frontiera in Laboratori di Ricerca sia nazionali (Laboratori Nazionali del Gran Sasso, Laboratori Nazionali di Frascati e del Sud), sia internazionali (CERN-Ginevra, KEK-Tsukuba).

La realizzazione di esperimenti complessi implica la collaborazione con industrie ad alta tecnologia, favorendo interazioni con il territorio e trasferimento tecnologico. Al di là degli aspetti legati a specifici esperimenti, le competenze interne alla Sezione includono:

- progettazione e costruzione di apparati sperimentali

- sviluppo di rivelatori di particelle

- emulsioni nucleari e microscopia automatica

- sviluppo di tools e metodologie per analisi dei dati

- realizzazione e gestione di strumenti complessi di calcolo distribuito

- sviluppo e realizzazione di elettronica di trigger e acquisizione dati

- microelettronica ed studio del danno da radiazione

- applicazioni di rivelatori a problematiche interdisciplinari

- elettronica organica

Schede dettagliate attività di ricerca di Fisica Subnucleare.

 I membri della Sezione svolgono attività didattica nel Corsi di Laurea Triennale e Magistrale in Fisica, dove contribuiscono ai curricula in Fisica SubNucleare ed Elettronica. Svolgono inoltre attività didattica nei corsi di Laurea in Ottica e Optometria, in vari Corsi di Laurea in Ingegneria, Informatica, Biologia, Chimica, Matematica, Biotecnologie, Ortottica ed Assistenza Oftalmologica, Logopedia e Fisioterapia, Tecniche di Radiologia Medica.

Nell'ultimo triennio si sono laureati in Fisica con docenti della Sezione circa 12 studenti triennali e 11 magistrali. Svolgono la loro attività di ricerca nell'ambito delle attività di interesse della sezione 6 dottorandi, 5 assegnisti di ricerca, 2 borsisti stranieri con posizioni post-doc e 3 Visiting Researchers.

Quattro membri della Sezione fanno inoltre parte del Collegio dei Docenti del Dottorato in Fisica Fondamentale ed Applicata.

Partecipanti: