Il Corso di Laurea in Fisica

La Fisica studia la descrizione dei fenomeni naturali e ricerca le leggi fondamentali dell'Universo. Nella ricerca fondamentale il fisico sperimentale progetta ed esegue gli esperimenti per studiare le leggi della natura, analizzando e interpretando i dati ottenuti; mentre il fisico teorico elabora modelli, ne verifica la consistenza e ne studia le previsioni. Nella ricerca applicata, il fisico progetta apparati, realizza strumentazione, esegue misure e test; elabora modelli applicabili a situazioni concrete;  analizza metodi di soluzione. In due parole il fisico si occupa di problem solving: un fisico è una persona in grado di risolvere problemi e per questo molto apprezzata nel mondo del lavoro!

Il corso di Laurea in Fisica dà accesso, per gli studenti che intendano accedere al successivo livello di formazione, al corso di                     
Laurea Magistrale in Fisica che si articola in 9 curricula

 

  1. Astrofisica

  2. Didattica

  3. Elettronica

  4. Fisica Biomedica

  5. Fisica della Materia

  6. Fisica Nucleare

  7. Fisica Subnucleare ed Astroparticellare

  8. Fisica Teorica

  9. Geofisica

 

 

Nei tre anni del Corso di Laurea in Fisica lo studente acquisisce:

  • Una notevole conoscenza della Matematica e delle idee fondamentali della Chimica;
  • Un'approfondita conoscenza dei settori di base della Fisica classica e moderna;
  • Competenze operative di laboratorio e capacità di elaborare, interpretare e valutare i risultati delle misure;
  • Notevoli competenze in campo informatico;
  • Familiarità con il metodo scientifico di indagine e con il lavoro di gruppo.

Il corso di laurea è incardinato nel Dipartimento di Fisica "Ettore Pancini" e fa riferimento alla Scuola Politecnica e delle Scienze di Base.

Normativa

Contatti