Bando di Ammissione

 

  • FINAL RESULTS: selection for the admission to the phd program in Physics - 36th cycle, NOT reserved positions
  • First partial results of the oral proofs, for NOT reserved positions in the PhD program in Physics: June 29th, 2020
  • Results of the assessment of cv, academic titles, qualifications, for NOT reserved positions in the PhD program in Physics; shortlisted candidates

__________________________________________________________________________

  • Final results of the assessment of cv, academic titles, qualifications, and oral proofs for RESERVED positions in the phd program in Physics
  • Results of the assessment of cv, academic titles, qualifications, for RESERVED positions in the PhD program in Physics; shortlisted candidates

______________________________

 

I termini di partecipazione all'ultimo bando di concorso

per l'ammissione al 36° ciclo del Dottorato in Fisica,

si son chiusi lo scorso 26 maggio 2020.

Il  36° ciclo del dottorato in Fisica è stato accreditato, ai primi di luglio 2020,

da parte del Ministero dell'Università e della Ricerca.

Il testo del bando, e l'altrettanto importante allegato A) - in cui sono riportate per ciascun programma di dottorato del nostro ateneo le modalità ed il calendario delle prove di concorso, oltre che il numero delle posizioni rese disponibili sia a candidati italiani, che a quelli provenienti da altri Paese - sono ancora disponibili a questo link

Dallo stesso link si accedeva anche alla procedura per la registrazione dei candidati, e per l'inoltro telematico delle domande di partecipazione al concorso.  

__________________

Si ripropongono qui di seguito le informazioni relative alle posizioni messe a bando per il 36° ciclo del Dottorato in Fisica, che avrà inizio il 1° novembre 2020.

Durata: 3 anni

 

Totale posti disponibili: 13

  • posti con borsa di studio: 10, di cui 2 riservati a candidati non residenti in Italia e con laurea conseguita all'estero ed 1 riservato a candidati che abbiano conseguito all'estero il titolo richiesto
  • posti senza borsa di studio: 2,
  • 1 posto riservato a un borsista di nazionalità Cilena

Tipologia di finanziamento delle borse:

  • n. 8 borse MUR - Ateneo
  • n. 2 borse Dipartimento di Fisica su fondi erogati dall'INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

________________________________________________________________________

 

  • Results of the assessment of cv, academic titles, qualifications, for NOT reserved positions in the PhD program in Physics; shortlisted candidates

 


Modalità di ammissione

Modalità del procedimento di ammissione

Un requisito di ammissione è il conseguire il titolo di laurea magistrale (o laurea specialistica o quella del "vecchio ordinamento" oppure un titolo straniero di livello equivalente) entro i termini di scadenza previsti dal bando (31 ottobre 2020).

Non è requisito necessario che la laurea sia in fisica o in una disciplina affine.

Per essere ammessi al Dottorato di Ricerca in Fisica i candidati italiani (o i candidati stranieri che risultino residenti in Italia) dovranno superare una selezione  basata sulla valutazione dei titoli e del curriculum universitario, seguita quest'anno soltanto da una prova orale.

Per gli stranieri che risiedano all'estero è prevista una selezione speciale per titoli e orale, descritta nella corrispondente pagina web inglese.

La partecipazione al concorso prevede il versamento di un contributo (50,00 Euro): le modalità per il pagamento sono riportate nel testo del bando.

I risultati relativi alla valutazione dei titoli e del curriculum universitario saranno pubblicati il 25 giugno 2020;

Le prove orali si terranno - per via telematica -  a partire dal 29 giugno..

____

La modalità di selezione per i posti non riservati prevede la valutazione del curriculum universitario, dei titoli e la prova orale, con la seguente distribuzione del punteggio: 
 
- 30 punti per il curriculum universitario, 
- 10 punti per i titoli, 
- 60 punti per la prova orale. 
 
La valutazione del curriculum universitario si baserà sull'intero percorso di studi di livello universitario utile all'ammissione al corso di dottorato, ossia laurea e laurea magistrale o equivalenti, ovvero la sola laurea magistrale nel caso di corso a ciclo unico. 
 
Per ciascun corso di studio, si valuteranno i voti riportati agli esami di profitto, pesandoli con i CFU degli insegnamenti corrispondenti e considerando il loro posizionamento (percentile) nella distribuzione statistica dei voti relativa alla sede presso cui il corso è stato frequentato e alla classe di lauree cui il corso appartiene, così come desumibile dal diploma supplement o da altre fonti attendibili. 
 
I titoli valutabili ed i punteggi ad essi riferiti sono: 
 
- titolo di studio richiesto per l'ammissione al corso di dottorato (laurea magistrale o equivalente): fino ad un massimo di 6 punti, sulla base del voto finale conseguito e del posizionamento nella distribuzione statistica dei voti relativa alla sede e alla classe di lauree cui il titolo appartiene, nonché dell'attinenza del titolo con il corso di dottorato; 
 
(per i candidati che non abbiano ancora conseguito il titolo al momento della selezione, si utilizzerà la media ponderata mediante i CFU dei voti riportati agli esami di profitto, ove possibile in relazione alla corrispondente distribuzione statistica)
 
pubblicazioni scientifiche, premi, brevetti, borse di studio, eventuali lettere di presentazione e altri titolifino a 4 punti, di cui al massimo 3 per le pubblicazioni scientifiche e al massimo 1 per gli ulteriori titoli valutabili. 
 
Sarà ammesso alla prova orale il candidato che abbia superato le due valutazioni precedenti con un punteggio totale non inferiore a 24/40
 
La prova orale verterà sia sull'eventuale esperienza di ricerca del candidato, ad esempio quella acquisita per la tesi di laurea, sia su argomenti tratti dalla cultura di base relativa a tutta la fisica, classica e moderna. Infine verrà valutata la conoscenza della lingua inglese.
 
La prova orale si intende superata solo se il candidato ottenga un punteggio di almeno 36/60
 
__________________
 
Ulteriori informazioni potranno essere richieste rivolgendosi alla segreteria del dottorato:
 
guido.celentano@unina.it

081 676870

Torna su