L'attività di divulgaizone, rivolta al grande pubblico, ha l'obiettivo di far conoscere le finalità, la rilevanza e i risultati delle ricerche messe in atto dalla comunità del Dipartimento. Gli eventi di divulgazione  presentano intenzioni formative per la collettività nel suo complesso allo scopo di accrescere la percezione dell'importanza della scienza nella società partecipando a eventi quali Futuro Remoto o la Notte dei ricercatori. Il coinvolgimento del pubblico, inteso sia come privato cittadino, sia come potenziale studente, sia come soggetto interessato a processi di formazione continua,  è oggetto di numerosissime iniziative, svolte talvolta anche su base individuale e pertanto non del tutto censite o censibili. Tali iniziative includono (ma non si limitano a )  interventi a forum pubblici e/o trasmissioni televisive,  partecipazioni individuali o di gruppo  a eventi e mostre nel territorio, coinvolgimento di studenti delle scuole superiori con seminari di orientamento sia nelle scuole di origine che presso la sede del Dipartimento.

Grande importanza in tale ambito hanno i seminari divulgativi  presso Città della Scienza  organizzati dal Dipartimento di Fisica "Ettore Pancini" in stretta collaborazione con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).

I seminari, rivolti agli studenti delle scuole superiori, trattano di argomenti che spaziano in tutti gli ambiti di ricerca del Dipartimento e raccontano le problematiche più affascinanti e cruciali della fisica moderna: dal macro al micro-microsmo; dallo studio dei neutrini alla scoperta del bosone di Higgs e al concetto di massa; dal concetto di energia alla fisica delle stelle e dei fenomeni più catastrofici dell'Universo, dallo studio del DNA a quello della fisica della basse temperature.

Tutti gli eventi di divulgazione sono indicati nel calendario del sito.

Il Dipartimento collabora inoltre con la sezione napoletana di OSA-Young Minds (PONYS) che si è vista insignire il prestigioso premio Young Minds Best Activities Award 2016 .

 

Per contatti: Prof. Umberto Scotti di Uccio;  E-mail scotti@na.infn.it